Proroga di sei mesi al contratto Air Alps

15.07.2012 14:24
La compagnia aerea resta a gestire i collegamenti fra Bolzano e Roma oltre il termine della sua concessione che scade il prossimo 30 novembre

BOLZANO. Cambia la regolamentazione europea per i bandi di gara sulle concessioni aeree e per la compagnia aerea Air Alps resta a gestire i collegamenti fra Bolzano e Roma per altri sei mesi al termine della sua concessione che scade il prossimo 30 novembre.
Fino a fine maggio del prossimo anno dunque sarà ancora la discussa compagnia svizzero tirolese l’unico vettore che gestirà i voli di linea dello scalo di San Giacomo.
La giunta provinciale infatti, e l’assessore Thomas Widmann in particolare, lunedì scorso ha dovuto prendere atto che ormai non ci sono più i termini temporali e tecnici necessari per l’espletamento della gara europea per assegnare ad un nuovo vettore i collegamenti da Bolzano per Roma, Vienna e Francoforte.
Si tratta di un rinvio che costerà assai caro alle casse provinciali considerato che in delibera è stata già prevista una cifra di circa centomila euro per ogni mese di proroga: esattamente 607 mila euro.
D’altra parte, si legge nelle motivazioni della delibera, «l’applicazione delle nuove disposizioni europee continua a suscitare gravi dubbi interpretativi tanto che il bando di gara non è stato ancora pubblicato da parte dell’Enac e quindi ad oggi risulta evidente l’impossibilità dell’applicazione dei nuovi oneri al nuovo vettore a far data dal primo dicembre di quest’anno».
Intanto , mentre i successori potenziali ad Air Alps nello scalo bolzanino stanno affilando le loro offerte, prosegue l’iter delle procedure per l’allungamento della pista di San Giacomo da parte della Provincia che è in attesa anche di una risposta da parte della Provincia di Trento per l’ingresso di quest’ultima nella società dell’ABD con una quota del 30%.
Mole insomma le novità in cantiere per l’Aeroporto Bolzano Dolomiti anche se la più importante, ovvero l’ingresso del nuovo vettore, si farà attendere fino alla metà del prossimo anno. Parallelamente la Provincia ha confermato la sua permanenza in Air Alps anche se sta studiando tutte le possibilità di richiesta danni per il blocco dei voli di gennaio.

(Alto Adige)

 
 

Flash

03.06.2012 13:45
BOLZANO - Ad aprile riprecipitano i dati sui passeggeri dello scalo di Bolzano che fanno segnare di nuovo un drastico calo del 41,9% con appena 2.848 transiti. Dopo un marzo che aveva fatto registrare "solo" un -22,6%, si ritorna ai livelli dei dati di gennaio e febbraio. Sia la linea che...
25.05.2012 12:03
  Il Comune di Laives ha aderito all'Ancai, l'associazione nazionale dei comuni aeroportuali italiani. Si tratta di un comitato (la cui fondazione è stata promossa dai sindaci dei comuni aeroportuali nel luglio 1996) che si propone l'obiettivo di difendere i diritti e gli interessi dei...
16.05.2012 14:40
VERONA - Air Dolomiti, il vettore italiano regional di proprietà di Lufthansa, aprirà dal mese di luglio una nuova destinazione dall'aeroporto Catullo di Verona. Nel mirino della piccola compagnia italo-tedesca c'è Zurigo, importante hub di SWISS, sempre di proprietà del gruppo tedesco. Il volo...
07.05.2012 14:45
BOLZANO - i dati di assaeroporti rivelano un mese di marzo che presenta un importante calo dei passeggeri anche se in leggero miglioramento. Sui voli Air Alps pesa ancora l'assenza del code share con Alitalia e a questo punto sembra ormai inevitabile che fino al prossimo bando europeo, che uscirà...
24.04.2012 15:41
VERONA - dalla prossima stagione invernale sarà operativo dall'aeroporto di Verona Villafranca un nuovo volo diretto per la città polacca di Gdansk. La rotta sarà operata da OLT Express, secondo vettore polacco, nelle giornate di martedì e sabato a partire dal 29 ottobre.   (FlyBolzano)
08.04.2012 16:38
BOLZANO - come era prevedibile dopo lo stop dei voli Air Alps a gennaio, il dato del mese di febbraio vede un crollo del 50% con appena 2.703 passeggeri transitatia Bolzano. Nonostante i voli di Air Alps siano ripresi a pieno regime fin dal primo febbraio, la mancanza del Code Share con Alitalia...
01.04.2012 09:41
Boom dei voli per il Sud Italia: 90 fra giugno e luglio. Riempiti all’80% di DAVIDE PASQUALI   BOLZANO. Nati cinque anni fa, i voli charter turistici da Bolzano per il Sud Italia sono veramente decollati soltanto l’anno scorso, con l’introduzione degli aeromobili Bombardier Dash 8 400...
31.03.2012 22:31
VERONA - ulteriore novità estiva per l'aeroporto scaligero che vede una nuova compagnia insediarsi. Il vettore aereo moldavo Air Moldovia aprirà tre nuove destinazioni per l'Italia e tra queste ha scelto Verona Villafranca che verrà servita con il più capiente Airbus A320 e per tre volte la...
27.03.2012 20:00
VERONA - la nuova compagnia spagnola low-cost ha inaugurato due destinazioni stagionali per la Spagna con partenza dal Catullo di Verona. Ibiza e Minorca saranno infatti collegate a partire dal 29 giugno dall'aeroporto scaligero e termineranno le operazioni il 9 settembre. La compagnia aerea si...
09.03.2012 18:57
BOLZANO - brusca frenata a gennaio per l'aeroporto di Bolzano che vede il numero dei propri passeggeri precipitare a seguito dei problemi di Air Alps. Passeggeri dimezzati a quota 2.598 contro gennaio 2011 che ha registrato 5.026 passeggeri. Quindi un calo del 48,3%. Il segmento di linea ha...
<< 1 | 2 | 3 | 4 | 5 >>